Itinerario turistico culturale:

PIAZZA SAN FRANCESCO D'ASSISI: TRA ORATORI E DIMORE STORICHE

 

Data: DOMENICA 22 NOVEMBRE

Guida autorizzata Lingua: italiano

Accompagnatore autorizzato: si

Partecipanti: da stabilire min 30

Whisper: si

 

COSTO TOUR: € 15,00 - BAMBINI 6/10: 10,00

*Il costo comprende la guida turistica autorizzata, il noleggio whisper, i biglietti d'ingresso ai monumenti, e la visita IN ESCLUSIVA a Palazzo Malvagna Spedalotto.

 

Orario e luogo di inizio: ore 9,30 c/o Appuntamento PIAZZA SAN FRANCESCO D'ASSISI

Orario e luogo di arrivo: ore 13,00 c/o VIA LUNGARINI

 

Visite monumenti e programma:

- ore 9.30 Introduzione e Visita della chiesa di San Francesco d'Assisi

- ore 10.30 Visita dell'oratorio di San Lorenzo

- ore 11:30 Visita della chiesa dell'Immacolatella

- ore 11.30 visita del palazzo Spedalotto Malvagna

- ore 13.00 conclusioni

 

Descrizione tour:

Inizieremo il  nostro tour a Piazza San Francesco dove si eleva l'omonima basilica, tra le più illustri e significative chiese palermitane per pregio d’arte e valore storico.
Un monumento, che visiteremo all'interno, di enorme rilevanza architettonica, un museo vero e proprio per la quantità e il pregio delle opere d’arte in essa custodite. Un autentico scrigno di storia e di capolavori d’arte dei più grandi artisti siciliani e non solo, che qui lasciarono opere di straordinaria bellezza.

Continueremo la visita per Via Immacolatella che prende il nome dal piccolo oratorio a ridosso della chiesa di S. Francesco. L’omonima congregazione fu fondata nel 1575 da dodici mercanti e dal padre francescano Giuseppe Mandria, e aveva sede in una cappella della chiesa di S. Francesco.
Nei primi del ‘600 questi fecero erigere l’oratorio, che fu inizialmente intitolato all’Immacolata Concezione. Con il tempo il nome cambiò prima in “Concezionella” e poi nell’attuale “Immacolatella”.


Nella via, accanto a questo edificio, vi è anche l’oratorio di San Lorenzo, famoso per i pregevoli stucchi ad opera del maestro Giacomo Serpotta. All'interno dell'oratorio che visiteremo, si trovava il celebre quadro della “Natività” di Caravaggio, trafugato nel 1969 e non più ritrovato.

Continueremo la nostra visita per Via Lungarini dove visiteremo Palazzo Malvagna Spedalotto, dimora privata generalmente non accessibile al pubblico, che vi permetterà di entrare nel cuore di Palermo. Una dimora storica della città, il cui profilo architettonico mantiene l'aspetto datogli dalla lunga vicenda costruttiva che va dall'inizio del 400 fino alla fine dell'800. La sua atmosfera calda e accogliente introdurrà il nostro viaggio nella storia di Palermo.