GLI ULTIMI GATTOPARDI - Palazzo Gangi

GLI ULTIMI GATTOPARDO NEL CUORE DEI LATTARINI

(con visita a PALAZZO GANGI)

 

DOMENICA 28 FEBBRAIO 2016

PARTENZA: ore 9.30 -  Bar Talè - Piazza Borsa 

ARRIVO: ore 13.00 - Piazza Croce dei Vespri 

-  Visita della Chiesa di Sant'Anna

- Visita della piazza Rivoluzione

- Visita di Palazzo Valguarnera Gangi

 

Descrizione tour:

Nel triangolo culturale tra le famose piazze Borsa e Sant'Anna (mercato dei Lattarini), che un tempo ospitavano l'antico mercato dei droghieri, e piazza Rivoluzione, è visibile un particolare  quartiere cittadino da sempre ricco di maestose residenze nobiliari. Un tessuto urbanistico che, preservando ancora le caratteristiche medievali, conserva importanti opere architettoniche, molte delle quali ricontestualizzate in chiave moderna. E' il caso dell'ex convento dei Mercedari Scalzi, a Piazza Borsa, che oggi ospita un lussuoso albergo, dal cui atrio d’ingresso è possibile ammirare ancora lo scalone in marmo rosso che reca alle camere del piano superiore e le alte colonne che componevano il cortile porticato del monastero. Attraverso la Via Lattarini Grande si giungerà così a piazza Sant'Anna dove si eleva l'omonima chiesa e dove oggi spiccano due edifici settecenteschi: il sontuoso palazzo Valguarnera-Gangi, che visiteremo al suo interno e il palazzo del principe Campofranco ad angolo con piazza Aragona.

 

Risalendo per vicolo Valguarnera, al lato sinistro dell'omonimo palazzo, e attraverso il Real Teatro di santa Cecilia, dalla particolare forma ellittica che nell'Ottocento ospitava il Cafè Chantal, si giungerà a Piazza Rivoluzione. La piazza, che un tempo ospitava probabilmente un mercato di asini, è conosciuta come piazza di “grascia”, termine che si riferisce ai mercati dove si commercializzavano cibi di ogni genere.  Nella piazza, ricca di numerose architetture è visibile il palazzo Scavuzzo, con il particolare portale in stile gotico catalano, Palazzo Vico e Palazzo Aragona, trasformato nel 1875 in Hotel Patria.

 

Attraverso la via Aragona, a sinistra della piazza, dove si trova la chiesa di San Carlo Borromeo si giungerà nell'ultimo tratto della via Alloro che si conclude a piazzetta Croce dei Vespri dove si eleva il maestoso palazzo Gangi-Valguarnera che visiteremo al suo interno. La vicenda del palazzo va letta congiuntamente all'edificazione della monumentale Villa Valguarnera a Bagheria, come celebrazione della casata all'apice della sua ascesa economica, politica e sociale. Per la vastità dell'impianto architettonico, per la ricchezza degli apparati decorativi, e per la sua integrità artistica, esso è considerato un unicum nel panorama siciliano, e del rococò italiano. Il palazzo va anche ricordato per avere ospitato principi e reali di tutta Europa come Edoardo VII d'Inghilterra e della consorte Alessandra in visita a Palermo nel 1907.

 

INFOLINE PRENOTAZIONI: 380.6523494