PALERMO NASCOSTA #1: LE CRIPTE DALL'ALBERGHERIA AI LATTARINI.

 

Orario e luogo di inizio:

ore 9:00 Via Maqueda - Chiesa di Sant'Orsola

Orario e luogo di arrivo: Chiesa dei Cocchieri - Via Alloro

 

COSTO: 15 €

Bambini 6/12: 10 €

*Il prezzo comprende la guida autorizzata half day, i whispers, i ticket d'ingresso ai monumenti.

 

PRENOTAZIONI:

380.6523494

oppure

PRENOTA ON-LINE

 

 

 

 Visite monumenti e programma:

- Introduzione e Visita della Chiesa e cripta di Sant'Orsola.

- Visita dell'oratorio e della cripta del Carminello

- Visita della chiesa e della cripta dei Cocchieri in Via Alloro

 

C’è un “sopra” e un “sotto” in ogni città così come c'è un locale ipogeo in ogni chiesa della città. Luoghi misteriosi e permeati di forte religiosità, utilizzati come luoghi di culto oltre che come luoghi di sepoltura di confrati. Chiese sotterranee ricche di decorazioni, sono le cripte di Palermo, veri scrigni di oscuri e ricchi tesori.

Un Viaggio tra mors et vanitas, da cui emergono il biancore di tanti piccoli memento mori, scheletri, teste di Adamo, clessidre, rosari, arcieri, corpi avvinghiati.

La passeggiata prevede la visita della chiesa e della cripta di Sant'Orsola e dell'Oratorio della morte o dei Negri in Sant’Orsola che si occupava anticamente di seppellire i morti. Attraversando la sacrestia della chiesa si accede all'Oratorio decorato a stucco, alle pareti come fosse una narrazione, dipinti che "raccontano" la vita di Sant'Orsola. Sotto l'Oratorio vi è la Cripta, anch'essa decorata dal Serpotta, costruita per dare sepoltura alla gente povera i cui corpi erano posti in mensole che ricordano i triclinii di epoca romana. Continuando giungeremo all'oratorio e la cripta del Carminello. L'Oratorio venne realizzato a cavallo tra il '500 ed il '600 per volere di nobili famiglie palermitane ed affidato alla Compagnia del Carmelo che tra il XVII ed il XVIII secolo commissionò le spettacolari decorazioni parietali. Nell'ultimo secolo la gestione del Carminello è stata affidata alla Confraternita di Maria SS. del Rosario che per un periodo ne utilizzò la sottostante cripta per tumulare i propri confratelli.

Dall'Albergheria ci indirizzeremo verso la chiesa della Madonna dell'Itria dei Cocchieri sita in Via Alloro, è rinomata per la sua cripta a due livelli. La cripta, a forma rettangolare, di circa 150mq, con tanto di loculi e altari, si estende sotto la chiesa, il sovrastante sagrato e parte della strada; ha mantenuto integro l’aspetto originario in quanto questo ambiente fu utilizzato come luogo di culto prima dalla confraternita dei Carrettieri e dopo il 1590 da quella dei Cocchieri.

Stai scegliendo questo tour? Condividilo con i tuoi amici!